Taiji Quan stile Yang e Stile Chen Xia Jia - Spazio Libero

Vai ai contenuti

Menu principale:

Attività Benessere e Sportive Adulti
 


TAIJI QUAN STILE YANG E STILE CHEN XIAO JIA
Corso di Nazzareno De Cave


Il TaijiQuan è un antica arte marziale Cinese che fonda le sue radici nella concezione dell’uomo nella Medicina Tradizionale Cinese e nella filosofia Taoista. Queste vedonole leggi della natura come uno sviluppo armonico del mutare dei due grandi principi,lo Yin e lo Yang, sviluppo rappresentato supremamente nel simbolo del TAIJI TU (erroneamente chiamato Tao). Con la stessa armonia che il simbolo del taijiquan rappresenta, l’esecuzione della sequenza dei movimenti, chiamati "forma", porterà il praticante ad una sensazione di calma e serenità, di equilibrio mentale e fisico, capace di accrescere la propria energia interna (quella che i Cinesi chiamano Qi).  

Lo studio del TaijiQuan prevede vari gradi di apprendimento. All’inizio, attraverso gli esercizi "fondamentali", si prenderà coscienza del proprio corpo aumentandone la propriocezione. E’ previsto l’apprendimento della forma semplificata, chiamata Forma 24 di Pechino, ed esercizi di Qi Gong per rafforzare la salute. Negli anni successivi sarà possibile iniziare lo studio della forma lunga Tradizionale dello stile Yang (comunemente chiamata 108) e la raffinata arte della spada cinese, da sempre utilizzatain Cina dalla classe nobile. Nel programma è previsto inoltre lo studio di  tecniche di coppia a mani nude (TUI SHOU-mani appiccicose) per aumentare la capacità di ascolto dell’avversario e percepirne la forza interna. Le applicazioni marziali daranno infine una visione globale della disciplina. Parallelamente, a partire dal secondo anno, è possibile accedere allo studio del TaijiquanTradizionale stile Chen XiaoJia, lo stile originale di Taijiquancon più marcate caratteristiche marziali.      
                                   
Il Taijiquan si  sviluppa come un cammino di crescita individuale. Non esiste una meta da raggiungere,se non quella personale. Questa, se ben praticata, aiuterà a coltivare il proprio benessere personale. Per chi fosse interessato è previstoanche un percorso agonistico, poichè la scuola " Il Bozzolo di Seta " è affiliata allo CSEN-CONI. Questo rende possibile la partecipazione a gare regionali e nazionali con il riconoscimento da parte dell’ Ente di promozione Sportiva. Come nelle altre arti del Kung Fu, fra le quali il Taijiquan si annovera, sarà possibile effettuare un percorso per gradi e qualifiche riconosciute dal Coni.

La nostra scuola, guidata dal Maestro Nazzareno De Cave, cintura nera 4° Duan, con venticinque anni di esperienza nell’arte, cerca di essere da esempio per la serietà e la professionalità portata nell’insegnamento. Questoavviene attraverso l’applicazione di un metodo ben delineato e collaudato con molti anni di lavoro.Il Maestro è supportato nei corsi da alcuni allievi anziani di pratica, divenuti insegnanti dopo un percorso di apprendistato che li ha portati ad ottenere  il riconoscimento della loro qualifica da parte dallo CSEN-CONI. Questi insegnanti utilizzano lo stesso metodo di insegnamento del Maestro ed operano sotto la sua diretta responsabilità. Riportiamo di seguito, a garanzia dei fruitori, i loro nominativi:  Cristina Anelli, Carlo Nubola, Silvia Palmioli, Jimi Conti, Maura Marcozzi e Daniela De Girolamo.

Il Bozzolo di Seta è affiliata e referente, per la Regione Lazio, della Italy Chen Xiaojia, ramo italiano della ISCT, l’organizzazione mondiale del Taijiquan Chen Xiaojia facente capo ai maestri Chen Peishan e sua sorella Chen Peijiu, discendenti diretti dello stile di famiglia. Il Bozzolo di Seta è l’unica scuola a livello regionale, che sia stata autorizzata a divulgare gli insegnamenti dello stile. Dal 2008 la scuola segue la guida della Maestra Filosa, discepolo interno della famiglia Chen, ed inserita nella genealogia ufficiale dello stile Chen come XIII generazione, XXI della famiglia.

La scuola de "Il Bozzolo di Seta" organizza i suoi corsi suddividendo l’attività in classi a seconda dei  livelli di pratica raggiunta dagli allievi. Il programma prevede uno sviluppo dello studio per annualità successive seguendo il seguente programma didattico:

PRIMO ANNO:  Apprendimento dei 18 esercizi taoisti della Salute (sequenza di esercizi vicina al Qi Gong), studio dei movimenti fondamentali e delle tecniche di base del Taijiquan stile Yang. Studio della prima parte della sequenza di Taijiquan semplificato conosciuta come Forma 24 di Pechino.

SECONDO ANNO: Esecuzione autonoma dei 18 Taoisti, completamento dello studio della Forma 24, introduzione dei fondamentali per lo studio della Forma lunga Tradizionale dello Stile Yang ( detta anche Forma 108). Introduzione al TuiShou, esercizio in coppia.

TERZO ANNO : Studio della prima e seconda sezione della Forma Tradizionale lunga stile Yang, introduzione dei fondamentali del TaijiJien, il Taiji con la spada. Studio del TuiShou ad una e due mani.

QUARTO ANNO:  Completamento dello studio della Forma lunga tradizionale Yang. Apprendimento della sequenza base Forma 32 con la spada. Studio del TuiShou in He Bu in quattro tecniche.

QUINTO ANNO: Perfezionamento Forma lunga Yang. Apprendimento della sequenza interstile Forma 34. TuiShou da fermo ed in movimento.
A partire dal sesto anno lo prosegue con il perfezionamento delle sequenze apprese introducendo di volta in volta elementi di studio personalizzati.

A partire dal secondo anno di pratica è possibile accedere, parallelamente allo studio del Taijiquan  stile Yang, anche allo studio del Taijiquan Tradizionale stile Chen XiaoJia. Il programma di studio seguirà questo schema:

PRIMO ANNO: Studio dei fondamentali dello stile, principali tecniche di passo e di braccia. Studio della sequenza di base dello stile Chen XiaoJia denominata SiZheng, le quattro direzioni.

SECONDO ANNO: Perfezionamento della forma base SiZheng, Introduzione dello studio del movimento a spirale detto Zhan Si Jin. Emissione della forza o Fa Li.

TERZO ANNO: Studio della forma 20 della M.° Chen Peiju pugno. Prosecuzione dello studio del Zhan Si Jin  e delle tecniche peculiari dello stile.
Lo studio prosegue con programmi differenziati seguendo i programmi della Italy Chen XiaoJia diretta dalla Maestra Carmela Filosa.


Clicca qui per info, costi e orari


 
Torna ai contenuti | Torna al menu